Connessioni involontarie

Ieri scrivo questa cosa. Sempre ieri, più tardi, mentre vedo il film Tutta colpa della musica, c’è Marco Messeri che in una scena sta seduto in poltrona e ascolta Stefania Sandrelli cantare, chiude gli occhi e la vede muoversi verso di lui, uscire dal coro, sente la sua voce sopra e prima di tutte le altre, sorride. Poi Stefania Sandrelli gli dice “ma stavi dormendo!”. E lui, “no, non stavo dormendo, ti stavo sognando“.
Lì mi è venuto un brivido.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...