Insopportabili [4]

Le introduzioni ai libri di narrativa che ti dicono tutto o quasi del libro che devi ancora leggere, come se il compito assegnato al curatore fosse quello di fare un Bignami del libro, senza neanche dirgli che verrà impaginato PRIMA di tutto il resto. Che a me, tra l’altro, dà fastidio pure quando ti anticipano una cosa che avviene nelle prime pagine o nelle prime scene, perché se te la dice un altro allora lo sforzo di metterla in scena o di scriverla, anche se dura poco, anche se è di per sé sintetizzata in poche righe, a cosa è valso? Insopportabile qualunque cosa che ti tolga il gusto di assaporare, così come l’autore l’ha pensato, il risultato di uno sforzo creativo. E’ come se un maître di sala portasse ai commensali un cucchiaio di minestra preparata dal cuoco prima di servirla nel piatto. Ignobile.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...